Logo-Postura: Dai Corpo alla Voce

 

dai corpo alla voce 2

dai corpo alla voce 1

 

Dai Corpo

alla

Tua Voce

con Dr. Luca Militello

e Dr.ssa Elisabetta Paolini

 

 

MODULO DI 12 INCONTRI

Tutti i Giovedì dalle ore 18,30 alle ore 19,30

Per Iscrizioni
Dr. Luca Militello – Logopedista
Mob: 340/3207424  Mail: luca.militello.90@gmail.com

 

Dr.ssa Elisabetta Paolini – Kinesiologa e Posturologa
Mob: 348/3036256  Mail: e.paolini@quintessenza.net

 

Costo: 200 euro a persona per 12 incontri

 

 

Premessa
Il corso si propone di rispondere al bisogno crescente di prevenzione e cura dei disturbi vocali per tutti coloro che fanno della voce il principale strumento professionale.
La Voce è il nostro biglietto da visita, esprime quello che siamo, è il suono che racconta di noi. Per questo motivo quando si rovina porta con sé afflizione, non solo per l’impossibilità di comunicare ma per l’incapacità di abitare un mondo che è fatto di suoni, di messaggi e di parole.
La Voce, specchio dell’anima, è strettamente correlata all’interiorità, alla percezione di Se, all’autoconsapevolezza, all’autostima; essa ne beneficia attraverso il miglioramento e il rinforzo della consapevolezza corporea, della respirazione sana, naturale, costo-diaframmatica, e dell’emissione vocale.
La propriocezione dell’apparato fonatorio, la gestione consapevole dell’impianto diaframmatico e la conoscenza dei comportamenti vocali ecologici, sono indispensabili a tutti i professionisti della voce parlata e cantata, per prevenirne i disagi.
È nostra convinzione che molte patologie vocali potrebbero essere evitate  attuando un programma di sensibilizzazione e prevenzione attraverso l’educazione alla voce.
Destinatari
Rivolto a coloro che sono interessati a realizzare un maggiore equilibrio della Triade Mente-Corpo-Voce e a coloro che sono esposti quotidianamente a rischio lavorativo a carico della voce:  insegnanti, didatti sportivi,  traduttori simultanei, cantanti, attori, studenti di canto, operatori di call center,  presentatori, speaker.
 Obiettivi Specifici
Guidare i vari professionisti della voce, ad un uso di essa che sia ecologico ed adeguato alle esigenze dell’ambiente lavorativo, ma soprattutto alle proprie esigenze di persona che comunica attraverso questo strumento.
Conoscenze dei fondamenti del respiro, quale attività sia cosciente che inconscia, e della postura, consentono di sviluppare una maggiore consapevolezza verso se stessi, le proprie capacità, la propria vita, e nel rapporto con gli altri.
 Finalità
  • Diminuire il rischio di disagio vocale e limitare le patologie “da cattivo uso” e “da abuso”.
  • Acquisire elementi utili della psicosomatica del respiro.
  • Maggiore consapevolezza del funzionamento del binomio corpo-mente.
  • Sciogliere le tensioni, favorire lo stato di rilassamento e migliorare le capacità di concentrazione e di meditazione.
  • Riscoprire e rendere più fluido ed elastico il movimento interno ed esterno.
  • Potenziare l’attività respiratorie e vocale, ed accrescere il grado di vitalità dell’organismo.
Programma e contenuti
 Riflettere sulla voce
  • come risultato percettivo acustico di un meccanismo anatomo-fisiologico
  • come comportamento muscolare
  • come comportamento comunicativo
Voce in ambito ecologico e voce professionale
  • comunicazione e comportamento vocale
  • comportamenti che influenzano la produzione
  • igiene vocale
  • strategie per “ un uso corretto”
  • identificazione degli abusi
  • riduzione degli abusi
Basi anatomo-fisiologiche
  • respirazione
  • vibrazione, risonanza ed articolazione
  • postura generale e del sistema fonatorio
 Consapevolezza vocale
  • esercizi di rilassamento muscolare
  • ginnastica respiratoria
  • sostegno costo-diaframmatico
  • accordo pneumo-fonico
  • kinesiterapia cervicale
  • propriocezione con stimolazioni termiche e vibranti
  • manipolazione laringea
  • esercizi di vibrazione
  • qualità vocali
  • eliminazione delle rigidità
  • proiezione e risonanza vocale
  • ricerca della sensazione di libertà
  • gioco vocale
  • doppiaggio
Il Programma Pratico di Ginnastica posturale prevede:
  • Esercizi di MOBILlZZAZIONE: collo, spalle, busto, anche
  • Esercizi CORRETTIVI DI POSTURE ERRATE INCIDENTI SULLA RESPIRAZIONE: deviazioni della colonna vertebrale, anteriorizzazione delle spalle.
  • Esercizi di POTENZIAMENTO: addominali, toracici, dorsali
  • Esercizi di RILASSAMENTO: generale, del cingolo scapolare.
  • Esercizi RESPIRATORI
  • Esercizi FONATORI
Questo tipo di allenamento avrà un effetto benefico anche a livello degli organi interni:
  • Potenziamento muscolo-articolare degli arti:circolazione artero-venosa e linfatica
  • Potenziamento muscolo-articolare del collo:apparato respiratorio, organi della fonazione
  • Potenziamento muscolare degli addominali:apparato gastrointestinale, fegato, pancreas, milza, reni
  • Potenziamento muscolare-articolare pelvico:apparato urinario, organi genitali, intestino retto
  • Potenziamento muscolare mimica facciale:occhi, apparato uditivo e vestibolare